Meta Business Suite e Creator Studio: come programmare e pubblicare i post di Facebook e Instagram

Pubblicato il: 9 Marzo 2022Categorie: Social Media0 CommentiTempo di lettura: 6,3 min

Eccoci al quarto appuntamento della nostra rubrica “LGCome si comunica?”, in cui ti sveliamo i trucchi del mestiere per avere successo sui diversi social media.

Fino ad ora abbiamo visto come organizzare una buona content strategy attraverso il piano editoriale e calendario editoriale, come il copywriting sia fondamentale per trasmettere i valori e la qualità del proprio marchio e come sia necessario curare nei minimi dettagli il visual content per avere un impatto positivo sugli utenti che si approcciano per la prima volta al nostro profilo.

In questo articolo vogliamo invece parlarti di due strumenti utilissimi per la gestione e la pianificazione dei contenuti sulle piattaforme Meta, ovvero Facebook, Instagram e Messenger: Meta Business Suite e Creator Studio.

Questi tool permettono di avere una panoramica completa di tutte le pagine che si hanno in gestione, di ottimizzare le tempistiche di pubblicazione e di avere maggiore controllo su tutti gli aspetti dei nostri contenuti.

Con questi due strumenti si ha quindi la possibilità di gestire pagine aziendali, account business e inserzioni: ma andiamo a vedere le differenze tra questi due tool.

Immagine Metaverso pagina Facebook Meta for Business

Meta Business Suite

Meta Business Suite è uno strumento gratuito messo a disposizione da casa Meta che centralizza Instagram, Facebook e gli strumenti di messaggistica (Messenger e la posta di Instagram) in un unico posto.

Meta Business Suite fornisce diverse funzioni, tra cui:

  • Pubblicare su più piattaforme: è possibile creare, postare e programmare in anticipo post e storie, sia su Facebook che su Instagram. Questo permette di risparmiare tempo e mantenere organizzato il flusso di pubblicazione, visualizzando il calendario di pianificazione della pagina.
  • Gestire la posta: qui si possono gestire le comunicazioni e i messaggi di Facebook, Instagram e Messenger in un unico posto. Sono infatti disponibili diverse funzioni, tra cui: 
    • leggere e rispondere ai messaggi e ai commenti;
    • filtrare le conversazioni;
    • impostare risposte automatiche;
    • cercare messaggi e commenti;
    • gestire le informazioni dei clienti.
  • Creare inserzioni: tra le diverse funzioni messe a disposizione da Meta Business Suite c’è la possibilità di creare inserzioni e post sponsorizzati (social advertising). I diversi passaggi comprendono:
    • impostazione della creatività dell’inserzione;
    • selezione del pubblico a cui si vuole rendere visibile la campagna (target);
    • programmazione della durata della campagna; 
    • budget giornaliero;
    • pagamento e privacy.
  • Monitorare gli insight: questa sezione offre la possibilità di consultare metriche, tendenze e report grafici. In questo modo è possibile monitorare ed interpretare i risultati delle attività organiche e pagamento, valutando l’andamento e i risultati della strategia di comunicazione attuata.
  • Visualizzare tutte le attività in un colpo d’occhio: è possibile controllare tutte le attività e notifiche della propria pagina aziendale sia su Facebook che su Instagram ed è possibile assegnare priorità ai messaggi e commenti non letti.
  • Accedere a strumenti utili: su Meta Business Suite da desktop è possibile accedere rapidamente ad altri strumenti Meta, come Gestione inserzioni, Gestore delle vendite, Impostazioni business e altri ancora.

Meta Business Suite è ideale per la gestione di pagine singole: la modalità di visualizzazione permette infatti di vedere i contenuti pubblicati su entrambi i posizionamenti (Facebook e Instagram) della pagina in questione. I contenuti quindi saranno categorizzati in base alla pagina che si sta visualizzando e non in base al tipo di canale selezionato, a differenza di Creator Studio. 

Grazie a tutte le funzioni messe a disposizione da questo strumento è possibile avere una panoramica globale e dettagliata di tutte le attività, ottimizzando il workflow e permettendo a più membri del team di accedere e lavorare contemporaneamente.

Creator Studio

Creator Studio è uno strumento di Facebook Page Management e per molti aspetti assomiglia molto a Meta Business Suite: permette infatti di vedere, filtrare e gestire in un unico posto i contenuti pubblicati, gestire la posta e monitorare gli insight. 

Oltre a tutte queste funzioni, però, Creator Studio dà anche la possibilità di:

  • Monetizzare: questa sezione dà la possibilità di comprendere meglio le prestazioni dei prodotti di monetizzazione. Consente infatti di monitorare le prestazioni, verificare l’idoneità dei contenuti, ricevere notifiche personalizzate ed esplorare le opportunità disponibili sui prodotti per la monetizzazione.
  • Gestire il diritto d’autore: Rights Manager è uno strumento che da la possibilità di stabilire la proprietà dei contenuti, concedere autorizzazioni e controllare video con possibili contenuti di cui si detiene il diritto.
  • Utilizzare suoni ed audio: Creator Studio offre una raccolta di musica ed effetti audio gratuiti da poter utilizzare per i propri video.
  • Creare dei post test: questa funzione permette di testare fino a 4 varianti di post per vedere quale preferisce il pubblico. Durante il sondaggio questi test vengono sottoposti ad una parte del pubblico ma non vengono pubblicati sulla pagina: viene pubblicato solo il post vincente in automatico al termine del sondaggio.
  • Inserire traduzioni personalizzate: Creator Studio, a differenza di Meta Business Suite che da solo l’opportunità di inserire traduzioni pre-impostate, offre la possibilità di aggiungere traduzioni personalizzate dei propri copy.

Creator Studio, a differenza di Meta Business Suite, ha una modalità di visualizzazione più adatta a chi lavora su canali: l’home page è infatti divisa per posizionamento e in ognuna delle due sezioni (Instagram e Facebook) compaiono i contenuti, relativi a quel canale, di tutte le pagine gestite. 

E per tutte tutte le altre piattaforme social?

Per tutti quei social network che non dispongo di un sistema di programmazione interno come Meta Business Suite e Creator Studio, esistono delle piattaforme di terze parti che possono essere utilizzate soprattutto per la programmazione dei contenuti. 

Per programmare post e contenuti su social media come Twitter, LinkedIn, Pinterest, Youtube, ecc. ti consigliamo due strumenti: 

  • Hootsuite: tool che, anche nella versione freemium, include funzioni simili a quelle di Meta Business Suite e Creator Studio con la possibilità di pubblicare su più piattaforme e di ottenere dei report personalizzati;
  • Canva: oltre ad essere un ottimo strumento per la creazione di grafiche, infografiche e visual content, la versione Pro di Canva offre la possibilità di programmare, postare e pubblicare i contenuti creati.

Questi strumenti possono essere un valido aiuto per organizzare al meglio la propria content strategy e per svincolarsi dall’impegno costante di postare “live” i propri contenuti.

Utilizzare tutte le potenzialità e le funzioni degli strumenti di cui ti abbiamo parlato oggi non è sempre immediato: se hai un’azienda o un brand e desideri ottimizzare la tua comunicazione online, contattaci e ti aiuteremo a pianificare al meglio i tuoi post!

Gloria Carrer

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità?

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Condividi questo post! Scegli la piattaforma:

Lascia un tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.