Il digitale è il futuro e, soprattutto nel periodo post pandemia, chi sfrutterà al meglio le opportunità messe a disposizione dalla rete, avrà una marcia in più e potrà distinguersi rispetto alla concorrenza, ottenendo così delle grandi soddisfazioni.

L’osservatorio di innovazione digitale nel turismo della School of Management del Politecnico di Milano ha accertato che, nel 2020, nonostante un netto calo (60%) rispetto all’anno precedente, si sia notato, nel settore turistico, un potente aumento della rilevanza del canale di prenotazione diretto, in particolare del canale digitale.

Per tale motivo, risultano di assoluto valore quegli strumenti capaci di permettere l’accesso alle informazioni e di incoraggiare i gestori delle strutture ad acquisire nuove competenze e a rimanere aggiornati sulle ultime novità in ambito digital. In futuro, inoltre, pare che rivestiranno un ruolo centrale nel turismo le smart destination, ovvero quelle mete turistiche in grado di compiere principalmente tre tipi di attività:

  1. Collezionare in modo etico i dati relativi alla destinazione che provengono da tutte le fonti possibili;.
  2. Analizzare i dati per determinare il comportamento dei visitatori e delle scelte che questi compiono in un determinato luogo;
  3. Implementare misure attraverso interventi economici, finanziari e territoriali, con l’obiettivo di rendere la destinazione più sostenibile e adattabile ai bisogni e alle necessità dei turisti.

Google ha saputo cogliere questa occasione e, con il lancio del nuovo progetto Hotel Insights, ha deciso di schierarsi apertamente dalla parte dei lavoratori del turismo, al fine di accelerare i processi di ripresa economica per un settore che, in questi mesi, ha vissuto un periodo a dir poco delicato.

Hotel Insights: cos’è e come funziona

Google Hotel Insights è una piattaforma che offre l’opportunità di scoprire cosa stanno cercando i potenziali viaggiatori interessati a vivere una vacanza in una determinata zona di loro interesse, come raggiungerli, come stimolare le prenotazioni future e incrementare notevolmente la visibilità della propria attività. In più, oltre ad avere diverse funzioni che miglioreranno il business di diversi albergatori, Hotel Insights darà la possibilità di arricchire le proprie conoscenze in ambito marketing attraverso un programma di formazione che verrà diffuso grazie alla collaborazione con le principali rappresentanze associative del settore, per fornire maggiori competenze digitali alle realtà turistiche italiane.

L’azienda statunitense, fondata nel 1998 da Larry Page e Sergey Brin, con questa iniziativa manifesta ancora una volta l’importante aiuto che ambisce ad offrire ai piccoli e medi imprenditori per creare una forte identità digitale.
Lorenza Bonaccorsi, sottosegretaria al turismo del MiBact (Ministero della Cultura), ha espresso il suo apprezzamento verso questa idea, dichiarando che, grazie alla tecnologia digitale, il turismo in generale diverrà più maturo e sostenibile.

Grazie a questo nuovo progetto di Google, infatti, i proprietari di attività alberghiere potranno accedere a dati di grande utilità, che renderanno le loro azioni di marketing molto più semplici, mirate ed efficaci.

Ecco alcune informazioni che si possono scoprire sui potenziali turisti, concretamente, utilizzando Hotel Insight:

  • Ricerche effettuate sui motori di ricerca relative alla mete da esplorare;
  • Paesi del mondo da cui i potenziali turisti arrivano;
  • Come cambiano le loro ricerche nel corso del tempo.

Credere fortemente nel digitale, al giorno d’oggi, è vitale. Con questo nuovo progetto, Google si propone di dare una mano a uno dei settori che maggiormente sono stati colpiti dalla pandemia Covid-19. I periodi di grandi cambiamenti sicuramente portano insicurezza, ma possono anche servire come occasione di svolta, in cui poter compiere con decisione dei passi in avanti che, in situazioni di normalità, sarebbero stati rimandati con facilità a data da destinarsi.

Se sei il proprietario di una struttura alberghiera e desideri poter usufruire di una consulenza per comprendere al meglio come poter utilizzare Hotel Insights e i diversi strumenti digitali a disposizione, contattaci.
Saremo felici di organizzare un primo incontro per parlare del tuo progetto, delle tue idee e delle tue necessità.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità?

Iscriviti alla nostra Newsletter!